Instagram s

Come trattare il tuo profilo LINKEDIN

Posted by on Apr 2, 2013 in SOCIAL | No Comments
Come trattare il tuo profilo LINKEDIN

Lo sapevate che, oltre a Twitter e Facebook, c’è di più? LinkedIn, ad esempio, è un ottimo strumento , se utilizzato nel modo giusto, per farsi conoscere professionalmente.

4 consigli per gestire il nostro account su LinkedIn al meglio ci arrivano da Giedrius Ivanauskas, un guru di questo social.

 

FARCIRE per bene il proprio PROFILO

Non basta inserire un nome e un ruolo, serve investire un po’del vostro tempo, aggiungere una bella foto professionale (magari non una dove bevete un daiquiri a Gabicce Mare) e, se volete essere contattati, non dimenticatevi un numero di telefono o una mail. Avete un blog, un sito, qualcosa che possa presentarvi al meglio e parlare di voi? Inserite il link nell’account!

 

Partecipare ai GRUPPI

Non basta esserci, ma è necessario anche interagire con gli altri utenti commentando e postando. La cosa fondamentale è iscriversi anche ai gruppi frequentati dai vostri probabili clienti: è quella la fonte, la base del vostro business.

 

DOMANDARE e RISPONDERE

Esiste una funzione che ti da’la possibilità di porre domande sia ai tuoi collegamenti, sia all’ intera rete di LinkedIn. Non abbiate paura ad aprirvi: se  volete raggiungere un obiettivo, dovete esporvi e rischiare un minimo.

Offrite sempre una spiegazione, una risposta o un vostro punto di vista rispondendo ad una richiesta  su un social. Questo serve ad interagire e a far parte del tutto, se non volete farlo, perché vi siete iscritti?

 

Avere un PROFILO sempre “fresco”

Farcite il profilo con referenze e raccomandazioni di persone che lavorano con voi o con cui avete collaborato in passato.

Questi accorgimenti rendono il vostro profilo molto più credibile e interessante, l’importante è non dimenticare che anche gli altri hanno bisogno di voi (è buona cosa ricambiare il favore).

 

LinkedIn è uno strumento per farsi conoscere,  creare collegamenti con persone che hanno i nostri stessi interessi a livello professionale, tessere rapporti lavorativi: non abbiate paura, lo scopo è lo stesso per tutti!

Se avete ancora dubbi in merito al potenziamento e all’ottimizzazione dei vostri profili su LinkedIn, contattateci!

 

linkedin