Instagram

Do It Yourself. Funziona anche nel mondo del web?

Posted by on Apr 16, 2014 in WEB DESIGN | No Comments
Do It Yourself. Funziona anche nel mondo del web?

Negli anni ’50 in America nacque un termine che nel corso del tempo diventò sempre di più un punto di riferimento per quelle persone o attività che, non potendo contare su una scelta commerciale di un certo livello, iniziarono in qualche modo ad “arrangiarsi”, cercando di portare avanti il proprio progetto da soli. Questo termine è Do It Yourself.

DIY non è un termine che veste solo un certo tipo di settore, sebbene sia più spesso accostato alla musica e alla sua produzione, ma può essere utilizzato per ogni genere di lavoro, non ultimo il web.

Nel 2014 il web ha raggiunto un tale livello di personalizzazione che ormai vige la credenza popolare del poter evitare di ricorrere ad una web agency per progettare il proprio spazio web, ma in realtà non c’è niente di più sbagliato. Infatti, se superficialmente si crede in un risparmio in termini di tempo e soldi, scoperchiando il vaso c’è molto di più, e si tratta di elementi fondamentali che difficilmente si potranno replicare con un concetto DIY.
C’è una progettazione ad hoc fornita da persone che hanno dedicato i loro studi alla materia, c’è uno studio approfondito su target, SEO, Plugin utili, programmazione, grafica, studio dei colori e tutto ciò che serve per far breccia nel mercato e rendere l’azienda competitiva agli occhi dei clienti.

Inoltre non esistono nemmeno grosse differenze a livello economico. Difatti i siti che pubblicizzano la “gratuità” nel creare un sito, possono si far pagare un costo irrisorio come inizio, ma successivamente per il mantenimento possono chiedere le stesse cifre di una web agency, con la differenza fondamentale che loro agiscono su una base grafica (detta template) che può essere scelta anche da 300 aziende, andando in questo modo a far perdere la personalizzazione, elemento principale per distinguersi nel mare dei propri concorrenti online.

In conclusione la risposta alla domanda “Conviene crearsi un sito da soli?” La risposta può essere positiva se volete iniziare ad approcciarvi al mondo web per capire cosa realmente vi serve. Negativa se avete già in mente degli obiettivi da realizzare, e quindi iniziate ad avere la necessità di uno step successivo che può darvi solo un professionista del settore.

Bisogna sempre ricordare però che il supporto di un professionista  rimane fondamentale in entrambi i casi. Se brancolate ancora nel buio e non sapete ancora come approcciare la vostra immagine al web, visitate www.arya.it, che vi saprà dare consulenza e competenza riguardo la vostra attività on line.

Se invece avete già le idee chiare sulla vostra immagine, su cosa vi serve e su come il web possa aiutarvi, www.emporiocreativo.it è la risposta alle vostre esigenze.

 

Foto_DIY_Blog